Blog

Home » Blog » Il sesso
IL SESSO - PRESERVATIVI - SEX TOYS - LUBRIFICANTI - SEX

Il sesso

Introduzione

Al giorno d’oggi preservativi, sex toys e lubrificanti sono molto utilizzati durante i rapporti sessuali. Il rapporto sessuali, conosciuti anche come il coito, il sesso o l’amplesso ovvero un attività col fine di ricavare piacere sessuale praticata da due individui di sesso opposto e non. Nel mondo animale invece questa attività viene definita accoppiamento. Nell’essere umano la sessualità e in generale il rapporto sessuale è importante perchè oltre alla riproduzione coinvolgono aspetti importantissimi in quest’ultimo, come lo sviluppo d’identità, la formazione e il mantenimento delle sue relazioni nell’ambiente che lo circonda.
Possiamo dividere questi atti sessuali in tre diversi tipi:

  • Eterosessuale, se l’atto viene compiuto e tra uomo e donna
  • Omosessuale, se l’atto viene compiuto tra due uomini o tra due donne
  • Bisessuale, se l’atto viene compiuto sia con uomini che con donne.

Inoltre possiamo classificare anche il rapporto sessuale secondo le parti del corpo coinvolte:

  • Sesso vaginale,
  • Sesso orale,
  • Sesso anale,
  • Masturbazione.

Il rapporto sessuale è quindi molto importante nella vita di tutti gli esseri umani, ma ha bisogno di educazione e precauzione. Per la precauzione possiamo usare i preservativi che proteggono da gravidanze indesiderate e malattie trasmissibili sessualmente. Per aumentare il piacere invece, possiamo usare lubrificanti e sex Toys.

L’educazione sessuale

Educazione sessuale è un termine molto generico, che comprende:

  • l’anatomia e la fisica dell’apparato genitale,
  • i cambiamenti che avvengono nella pubertà,
  • la psicologia
  • le problematiche di tipo morale
  • le curiosità dei ragazzi sull’argomento e sul comportamento sessuale umano

Le prime informazioni dell’educazione sessuale solitamente vengono fornite dai genitori (nel caso delle bambine, in modo particolare da parte della madre), poi gli insegnanti e in seguito tutti gli enti preposti. Altra fonte di educazione sessuale sono gli organi d’informazione come la rete in primis, la tv o la radio. E’ importante quindi educare questi ragazzi che sconoscono questo mondo, per evitare che possano andare incontro a gravidanze indesiderate o a malattie sessualmente trasmissibili. Ad esempio negli stati uniti almeno una volta nella vita ogni giovane riceve concetti riguardanti l’educazione sessuale.

Le malattia trasmissibili sessualmente

Le malattie trasmissibili sessualmente (MTS) conosciute in passato come malattie veneree, vengono trasmesse principalmente per contagio diretto in occasione di rapporti sessuali inclusi quelli orali e anali. Queste malattie in un primo stadio non hanno alcun sintomo, e questo aumenta la loro contagiosità. Son composte da più di 30 batteri, virus, funghi e parassiti. Quelle più conosciute sono ad esempio la gonorrea, la sifiride e l’AIDS. Queste possono creare diversi disagi ed è quindi meglio evitarle usando contraccettivi che possono proteggerti da queste malattie.

La prevenzione

La prevenzione è molto importante per affrontare malattie incurabili come HIV e Herpes. Tramite informazione, norme igieniche e l’uso di strumenti a barriera sono fondamentali per evitare di contrarre la malattia. Il metodo più efficace infatti è quello di evitare completamente il contatto sessuale con persone infette. Una delle armi per combattere questa malattia quindi sono i vaccini, che possono aiutare a non contrarre le malattie come l’epatite A e B. Un altra arma importantissima è l’uso dei preservativi, che essendo uno strumento di barriera evitano il contatto con il soggetto infetto e quindi la trasmissione della malattia.

I preservativi

I preservativi, detti anche profilattici o condom, son un dispositivo medico utilizzato durante i rapporti sessuali per prevenire malattie o gravidanze indesiderate. L’uso del preservativo è semplice nel caso di quello maschile basta srotolarlo sul pene in erezione prima del rapporto sessuale. La maggior parte dei preservativi sono prodotti in lattice, ma per chi è allergico esistono altre alternative, come quelli in poliuretano o in altri materiali sintetici. Per quanto riguarda quello femminile invece sono in poliuretano e possono essere utilizzati più volte.
I primi preservativi nascono nel 1550 dove l’anatomista Gabriele Falloppio grazie al budello animale crea una protezione da mettere sul pene, finalizzata alla protezione dalla sifiride. Nel 1665 invece fu proposto dal medico Condom alla corte di Carlo II che lo indicò come metodo contraccettivo. Ad ideare invece il primo preservativo “Attuale” fu Julius Fromm che con questi riuscì a prevenire le malattie veneree dei soldati Tedeschi al fronte. Ad oggi abbiamo diverse case produttrici di preservativi. Le più importanti sono Durex, Control, Muchacho e Skyn. Queste grandi case produttrici producono preservativi di vari tipi tra cui:

Lubrificanti

I lubrificanti, detti anche lubrificanti vaginali, solitamente derivati dai lubrificanti chirurgici vengono utilizzati molto spesso quando non si ha una lubrificazione naturale sufficienze per ridurre l’attrito durante l’attività sessuale. Durex e Control sono solo alcuni dei produttori di questi prodotti. Possiamo dividere questi lubrificanti in tre grandi gruppi:

  • A base acquosa, sono idrosolubili, con meno controindicazioni ma tendono a seccarsi durante i rapporti e non sono adatti ad attività sessuali che si svolgono in acqua.
  • A base oleosa, sono generalmente gelatine, che non seccano al contatto con l’aria e permettono quindi una maggior durata, a differenza di quelli acquosi però offrono meno lubrificazione e non sono compatibili con i preservativi a base di lattice, in quanto questi ultimi vengono rovinati e perdono quindi la loro efficacia. Tra i prodotti più diffusi in questa categoria abbiamo la vasellina.
  • A base siliconica, ovvero lubrificanti di nuova generazioni che sembrano acquosi ma durano di più offrendo quindi meno attrito. La pecca di questi lubrificanti e che tendono a macchiare di più rispetto a quelli a base acquosa.

Sex Toys

I Sex Toys sono oggetti destinati all’uso durante le pratiche sessuali, per aumentare il piacere e favorire il gioco di coppia. Infatti questi sono molto importanti per aumentare l’intesa e per non rendere il rapporto sessuale monotono.
Possiamo quindi a questo punto fare una classificazione dei vari sex toys:

  • I vibratori, solitamente di forma fallica sono usati per favorire il piacere sessuale tramite delle vibrazioni, e ottenere un piacere maggiore e in un minor tempo.
  • Il dildo, è un sex toys a forma di pene, usato per la masturbazione o durante i giochi di coppia.
  • Palline vaginali (geisha Balls), sono solitamente una o due palline collegate da un filo in silicone, possono essere di silicone rigide o di metallo, presentando al loro interno un altra pallina che muovendosi ne determina il movimento.
  • Gli anelli (cock ring), non sono altro che degli anelli da inserire e collocare sulla base del pene. Solitamente questi sono vibranti e portano un piacere maggiore alla coppia.

Fanno inoltre parte dei sex Toys anche alle pratiche dedicate al BDSM come: frustini, bende, manette, lacci, ecc… Durex e Control sono tra i maggiori produttori di Sex Toys. 

Conclusioni

In questo articolo abbiamo spiegato delle nozioni base sulla vita sessuale e sui vari oggetti che vengono usati durante l’atto sessuale.

I prodotti per il sesso di ciuko.it

Indietro

Party e feste

Avanti

Un Successo Che Brucia: Ciuko Celebra le 10.000 Vendite di Prodotti per su tutti gli store!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carrello
Registrazione

Non hai un account?

Crea un account
Categorie
Seguici: